“La cosa giusta parte II”

Bene, ormai quasi 9 mesi fa vi chiedevo consigli su come comportarmi in vista del 70esimo compleanno di mia suocera visto che neanche un mese prima aveva chiaramente scritto al figlio che non voleva più saperne di me, alla fine avevo optato per un messaggio sincero dove dicevo che mai avrei immaginato di passare il suo compleanno (tra l’altro un compleanno così importante) lontana da lei, che sono mortificata per la situazione e dispiaciuta per le cose che lei ha detto (a mio marito) di me.
Ho aggiunto anche che nella famiglia ogni soggetto è insostituibile (lei fa sempre paragoni e sembra sempre stia facendo delle gare) e che nessuno può prendere il suo posto.
Ho concluso augurandole un nuovo inizio che speravo avesse abbracciato con il suo nuovo traguardo, armonia e cose piacevoli.
Bene. Non mi ha degnata di una risposta.
Anzi, poco tempo più tardi ho saputo che ha considerato il mio messaggio inutile e stupido in quanto senza suo figlio (mio marito) non avrebbe mai trascorso un compleanno felice.
Mio marito ha scelto di non farle gli auguri.
Qualche settimana più tardi è il turno di mio suocero, con lui ho sempre avuto un rapporto di complicità e così ho optato per fargli gli auguri con un semplicissimo messaggio che si concludeva con “un abbraccio”… Ma neanche lui ha risposto. Dopo qualche mese tocca a mio cognato (compagno della principessa primogenita di casa) in questo caso mio marito manda un messaggio da parte di entrambi per gli auguri. La risposta è stata un misero “Grazie”ma almeno si è degnato di rispondere. Poco dopo, a Luglio, il compleanno della principessa (unica sorella di mio marito) per Lei abbiamo scelto di farle recapitare dei fiori insieme ad un libro e ad una lettera. Lei ha mandato un messaggio a lui, parlando al singolare liquidandolo con “grazie per i fiori ed il resto.”
Onestamente ci siamo rimasti ogni volta peggio, ma non finisce qui perché dopo 7 mesi di gelo ed interruzione quasi totale dei rapporti, dove ogni volta è toccato a noi capire come comportarsi e fare il primo passo (per le ricorrenze e questioni logistiche) in agosto arrivano i nostri compleanni ed il nostro primo anniversario di matrimonio.
Bene vi annoierò ancora un po’ per raccontarvi queste ultime perle.
Compleanno di mio marito (è toccato prima a lui) di primissima mattina arrivano gli auguri della madre da parte anche del padre con tanto di frecciatina riferita a me ed alla mia famiglia “… insieme con la tua nuova famiglia… ma un giorno capirai”.
Al finire di agosto, il mio compleanno. Nulla, il nulla totale da parte dei miei suoceri, dei miei cognati e di tutti gli altri parenti legati a mia suocera. Mentre tutti quelli legati a mio suocero hanno tutti trovato un secondo per farmi capire che mi hanno pensato.
Onestamente non me lo aspettavo, nonostante tutte le angherie subite da tre anni a questa parte pensavo che almeno uno straccio di messaggio lo avrebbe scritto, questo per vari motivi:
1) in questi mesi non ha fatto altro che sparlare di me facendo la vittima e comportandosi da esclusa (come se le parole”con tua moglie ho chiuso! Vieni da me che te lo spiego io com’è tua moglie) non le avesse pronunciate lei dopo solo 3 mesi dal matrimonio.
2)per rispetto del figlio
3) perché piange con le Sue sorelle dicendo che soffre troppo per questa mancanza e che non ha la più pallida idea del motivo di questa lontananza (troverete approfondimenti nel post “la cosa giusta”)
E molto altro, sono stati mesi di teatrini e fango, ci ha allontanato anche da nostri amici di famiglia perché continua a sparlare ed a fare la vittima. Una delle sue sorelle, che conosco pochissimo ed ho comunque sempre rispettato e coinvolto nel matrimonio si è permessa di chiamarmi su fb “Schifosa , Falsa, Lurida” tutto questo senza avere avuto il piacere di sapere cosa le ho fatto visto che abita a più di mille chilometri di distanza da noi e non ho mai avuto con lei alcuna discussione.
Sono allibita.
Dopo tutto questo, suo padre che non sentiamo da almeno 5 mesi manda un messaggio per il nostro anniversario dicendo “che Dio vi benedica”
Aiutatemi a capire il livello di psicopatia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...